Is Pruinis

DESCRIZIONE

Trattasi di una laguna e di una piana di retrospiaggia ubicata a sud dell'Istmo di S.Antioco e del centro abitato. La lama d'acqua nella laguna non supera i 40 cm. e resta attiva nei mesi invernali. La piana di retrospiaggia, coperta quasi interamente da steppe salate, riceve le acque marine durante le grosse mareggiate invernali e la lama d'acqua non supera i 20-30 cm. Gli habitat di interesse comunitario, rinvenibili nel sito, sono caratterizzati da una vegetazione lagunare idrofila ascrivibile all'alleanza Ruppion maritimae e della classe Ruppietea maritimae, tipica delle acque debolmente salmastre con variazioni abbondanti di salinità e con una profondità che varia da pochi centimetri a qualche decina di centimetri, la cui specie più significativa è la Ruppia maritima. Nella parte prospiciente il centro abitato, e nelle zone lagunari prossime all'area industrializzata sono presenti sporadici popolamenti a Phragmites australis. In posizione peristagnale si presentano una serie di ambienti che si diversificano per il tipo di vegetazione alofila presente in relazione ai periodi di sommersione ai quali sono soggetti ed al grado di salinità dell'ambiente stesso. Il Sito trova la sua importanza nella presenza dell'ambiente lagunare, sede di importanti cenosi, legate ad un ecosistema complesso. Le cenosi sono in successione catenale con le variazioni del livello dell'acqua e presentano associazioni ben strutturate e floristicamente differenziate. Sono presenti associazioni delle classi Arthrocnemetea e Ruppietea. Importante presenza di specie vegetali quali Limonium sulcitanum, Limonium tigulianum, Halocnemum strobilaceum.



DESCRIPTION

This is a lagoon and a flat backshore located south of the Isthmus of S.Antioco and the village. The water in the lagoon blade does not exceed 40 cm. and it remains active in the winter months. The plain of backshore, covered almost entirely of salt steppes, receives the marine waters during heavy winter storms and water blade does not exceed 20-30 cm. The habitats of community interest, rinvenibili the site, they are characterized by a lagoon vegetation hydrophilic due to the alliance Ruppion maritimae and Ruppietea maritimae class, typical of weakly brackish waters with abundant variations of salinity and depths ranging from a few centimeters to a few tens of centimeters, whose most significant species is the Ruppia maritima. In the part facing the town, and in the next lagoon area industrialized zones are present sporadic populations of Phragmites australis. In position peristagnale they will present a series of environments that differ for the type of vegetation halophilic present in relation to periods of submersion to which they are subject and the degree of salinity of the environment itself. The Web site is its importance in the presence of the lagoon environment, home to important plant communities, related to a complex ecosystem. The cenosis are catenal in succession with variations in the water level and present well structured associations and differentiated floristically. There are associations of Arthrocnemetea and Ruppietea classes. Important presence of plant species such as sulcitanum Limonium, Limonium tigulianum, Halocnemum strobilaceum.


Denominazione

Is Pruinis

Codice

ITB042225

Regione

Sardegna

Capitaneria di porto

Comune di Sant’Antioco

Superficie (Ha)

94.00

Lunghezza

0.00

Latitudine

39.041100

Longitudine

8.459700

MISURE DI CONSERVAZIONE GENERALI

Assessorato Difesa dell'ambiente
Decreto n. 67 del 30.07.2008
Approvazione del piano di gestione dei SIC ITB 042225 “IS PRUINIS”, ITB 042220 “SERRA IS TRES PORTUS” e delle misure minime di conservazione per i SIC ITB 040026 “ISOLA DEL TORO” e ITB 040081 “ISOLA DELLA VACCA”

A. Prescrizioni comuni per tutti i piani
A.9) Eventuali habitat e specie delle direttive “Habitat” e “Uccelli” presenti nel territorio non indicati nei piani di gestione o non rilevati in fase di istruttoria sono comunque sottoposti a tutela ai sensi delle medesime direttive e dovranno essere segnalati agli uffici del competente Servizio Tutela della Natura anche se rilevati in una fase successiva all’approvazione dei piani.

MISURE DI CONSERVAZIONE SITO SPECIFICHE

Assessorato Difesa dell'ambiente
Decreto n. 67 del 30.07.2008
Approvazione del piano di gestione dei SIC ITB 042225 “IS PRUINIS”, ITB 042220 “SERRA IS TRES PORTUS” e delle misure minime di conservazione per i SIC ITB 040026 “ISOLA DEL TORO” e ITB 040081 “ISOLA DELLA VACCA”

Piano di Gestione
6. Regolamentazione
In relazione alle esigenze di tutela del SIC, sono da attuare i seguenti divieti:
a) la cattura, lʹuccisione, il danneggiamento ed il disturbo della fauna selvatica, ad eccezione di quanto eseguito per fini di ricerca e di studio previa autorizzazione del soggetto gestore del SIC;
b) la raccolta ed il danneggiamento della flora spontanea, ad eccezione di quanto eseguito per fini di ricerca e di studio previa autorizzazione del soggetto gestore del SIC.
c) lʹintroduzione in ambiente naturale non recintato di specie e popolazioni estranee alla flora ed alla fauna autoctona;
d) il prelievo di materiali di rilevante interesse geologico e paleontologico, ad eccezione di quello eseguito, per fini di ricerca e di studio, previa autorizzazione del soggetto gestore del SIC;
e) lʹintroduzione da parte di privati, di armi, esplosivi e di qualsiasi mezzo di distruzione e cattura, se non autorizzata;
(...)
h) l’accesso da terra e da mare alle isole della Vacca e del Toro, limitatamente al periodo riproduttivo delle specie ornitiche (15 febbraio – 30 maggio), ad eccezione di quanto eseguito per fini di ricerca e di studio previa autorizzazione del soggetto gestore del SIC.

Documenti

Link

Multimedia

Foto non disponibili