Tra Poggio la Salina e Punta Maggiore

DESCRIZIONE

Costa bassa sabbiosa dune e sabbia di origine eolica (Quaternario). Il clima è di tipo termomediterraneo superiore subumido inferiore. Si rinviene la macchia a Juniperus macrocarpa e a Pistacia lentiscus L. (Pistacio-Juniperetum macrocarpae). L'accumulo di sabbia, particolarmente a ridosso del ginepro coccolone, determina un tipico paesaggio di rilievi fitogenetici. Non e' raro rinvenire esemplari plurisecolari che, a seguito dell'insabbiamento emergono dalla duna con portamento cespuglioso ricoprendo con le loro ramificazioni l'intero rilievo, che raggiunge talora 10 mt. di diametro. E' interessante rilevare che questa macchia si rinviene talora con aspetto di boscaglia, anche su dune fossili ubicate fino ad un chilometro dalla costa, nella piana nord-occidentale. La presenza di questi lembi relittuali, di giganteschi esemplari plurisecolari di ginepro coccolone isolati nei campi della piana nord-occidentale, la natura sabbiosa di questi terreni, ricchi tra l'altro di conchiglie, e i toponimi quali Spiaggia grande e Bricco Arena, testimoniano direttamente e indirettamente, l'originaria estensione di questa cenosi.


DESCRIPTION

Costa low sandy dunes and sand from wind (Quaternary). The climate is lower upper subhumid type thermomediterranean. The species is found in the stain Juniperus macrocarpa and Pistacia lentiscus L. (Pistacio-Juniperetum macrocarpae). The accumulation of sand, particularly close to the prickly juniper, determines a typical landscape of plant breeders reliefs. It 's not uncommon to find centuries-old specimens that following silting emerge from the dune with bushy covering with their ramifications the entire survey, which sometimes reaches 10 meters. in diameter. And 'interesting to note that this patch is sometimes recovers with the bush looks, even on fossil dunes located up to one kilometer from the coast, in the northwestern plain. The presence of these relict flaps, specimens of giant cuddly juniper plurisecolari isolated in the fields of north-western plateau, the sandy nature of these soils, rich among other things, shells, and big names such as Beach and Bricco Arena testify directly indirectly, the original extent of this plant communities.


Denominazione

Tra Poggio la Salina e Punta Maggiore

Codice

ITB042208

Regione

Sardegna

Capitaneria di porto

Comune di Calasetta

Superficie (Ha)

11.00

Lunghezza

0.00

Latitudine

39.083300

Longitudine

8.357200

MISURE DI CONSERVAZIONE GENERALI

Assessorato Difesa dell'ambiente
Decreto n. 12 del 28.02.2008
Approvazione del piano di gestione dei SIC ITB 042208 “Tra Poggio la Salina e Punta Maggiore”, SIC ITB 042209 “A nord di Sa Salina”, SIC ITB 042210 “P. Giunchera”

A. Prescrizioni comuni per tutti i piani
A.9) Eventuali habitat e specie delle direttive “Habitat” e “Uccelli” presenti nel territorio non indicati nei piani di gestione o non rilevati in fase di istruttoria sono comunque sottoposti a tutela ai sensi delle medesime direttive e dovranno essere segnalati agli uffici del competente Servizio Tutela della Natura anche se rilevati in una fase successiva all’approvazione dei piani.

MISURE DI CONSERVAZIONE SITO SPECIFICHE

Assessorato Difesa dell'ambiente
Decreto n. 12 del 28.02.2008
Approvazione del piano di gestione dei SIC ITB 042208 “Tra Poggio la Salina e Punta Maggiore”, SIC ITB 042209 “A nord di Sa Salina”, SIC ITB 042210 “P. Giunchera”.

Piano di Gestione
Non si rinvengono misure sito specifiche riservate all’attività di pesca.

Documenti

Link

Multimedia

Foto non disponibili