Isole Tavolara, Molara e Molarotto

DESCRIZIONE

Si tratta di un sito marino costiero caratterizzato dalla presenza di diversi habitat marini con particolare riferimento alla presenza di Posidonia oceanica e di specie quali il Tursiops truncatus e tartarughe marine. Sistema di isole di natura calcarea e granitica prospiciente la costa di Olbia San Teodoro. L'isola di Tavolara, che poggia nella parte occidentale sul basamento granitico, si eleva a 565 m. di quota con P. Cannone a sud e a 510, a nord, con P. Castellaccio, con falesie imponenti a picco sul mare. La morfologia è aspra e l'isola è per buona parte inaccessibile. Del tutto differente il paesaggio di Molara che si eleva a poco più' di 150 m. di quota con morfologie meno marcate con affioramento di grandi massi e trovanti granitici. Poco distante lo scoglio di Molarotto egualmente di natura granitica.Il complesso delle tre isole è nettamente differenziato dal punto di vista geologico (quasi esclusivamente calcari mesozoici a Tavolara e graniti a Molara e Molarotto). Questo fa sì che nel sito siano presenti, oltre agli habitat delle aree psammofile e alofile della fascia litoranea (falesie calcaree con Seseli bocconei) e, gli aspetti più comuni delle garighe e delle macchie termoxerofile degli ambienti silicicoli e calcarei. Si segnala in particolare la phrygana a Centaurea horrida, delle aree culminali di Tavolara e i ginepreti a Juniperus phoenicea ssp. turbinata di Molara. Il maggiore valore viene dato dalla presenza, particolarmente a Tavolara, di un gran numero di specie endemiche, alcune delle quali, come Asperula deficiens, hanno qui il locus classicus, e di entità di notevole valore fitogeografico come Asplenium petrarchae. Importante sito di nidificazione di specie dell'avifauna di importanza comunitaria: Calonectris diomedea, Larus audouinii, Sterna hirundo.



DESCRIPTION

It is a coastal marine site characterized by the presence of different marine habitats with particular reference to the presence of Posidonia oceanica and of species such as Tursiops truncatus and sea turtles. System of limestone and granitic islands facing the coast of Olbia San Teodoro. The island of Tavolara, which is based in the west of the granitic basement, rises to 565 m. to share with P. Cannon to the south and 510, in the north, P. Castellaccio, with imposing cliffs overlooking the sea. The morphology is rough and the island is largely inaccessible. Of all the different Molara landscape that rises to a little more 'than 150 m. shares, with morphologies less marked with outcropping of large rocks and boulders of granite. Not far from the rock of the equally granitica.Il Molarotto complex nature of the three islands it is clearly differentiated from the geological point of view (almost exclusively Mesozoic limestone and granite to Tavolara and Molara Molarotto). This means that the site contains, in addition to the habitat of psammophilous and salt-tolerant areas of the coastal strip (limestone cliffs with Seseli bocconei) and, the most common aspects of scrubland and patches of termoxerofile silicicoli and limestone environments. It noted in particular the Phrygana to Centaurea, the culminali areas of Tavolara and the juniper Juniperus phoenicea ssp. Swirled Molara. The greater value is given by the presence, particularly in Tavolara, a large number of endemic species, some of which, such as Asperula deficiens, have here the locus classicus, and of considerable entity phytogeografic value as Asplenium petrarchae. Important species of bird nesting site of Community importance: Calonectris diomedea, Larus audouinii, Tern.


Denominazione

Isole Tavolara, Molara e Molarotto

Codice

ITB010010

Regione

Sardegna

Superficie (Ha)

16005.00

Lunghezza

0.00

Latitudine

40.895300

Longitudine

9.694700

MISURE DI CONSERVAZIONE GENERALI

Assessorato Difesa dell'ambiente
Decreto n. 3 del 4 maggio 2016
Approvazione del piano di gestione del SIC ITB010010 “Isola di Tavolara, Molara e Molarotto”

A. Prescrizioni comuni per tutti i piani
A.9) Eventuali habitat e specie delle direttive “Habitat” e “Uccelli” presenti nel territorio non indicati nei piani di gestione o non rilevati in fase di istruttoria sono comunque sottoposti a tutela ai sensi delle medesime direttive e dovranno essere segnalati agli uffici del competente Servizio Tutela della Natura anche se rilevati in una fase successiva all’approvazione dei piani.

Il presente sito risulta compreso all’interno dell’AMP “Tavolara Capo Coda Cavallo”, per tutti i suoi confini.
Valgono le misure e i divieti previsti dal Regolamento di esecuzione ed organizzazione dell’Area Marina Protetta “Tavolara Capo Coda Cavallo”, ai quali si rimanda

MISURE DI CONSERVAZIONE SITO SPECIFICHE

Assessorato Difesa dell'ambiente
Decreto n. rep. 3 del 4 maggio 2016
Approvazione del piano di gestione del SIC ITB010010 “Isola di Tavolara, Molara e Molarotto”.

Piano di Gestione
Non si rinvengono misure sito specifiche riservate all’attività di pesca.

Il presente sito risulta compreso all’interno dell’AMP “Tavolara Capo Coda Cavallo”, per tutti i suoi confini.
Valgono le misure e i divieti previsti dal Regolamento di esecuzione ed organizzazione dell’Area Marina Protetta “Tavolara Capo Coda Cavallo”, ai quali si rimanda.

Documenti

Link

Multimedia

Foto non disponibili