Isola di Lampedusa e Lampione

DESCRIZIONE

L'area del SIC ricade nel comune di Lampedusa e Linosa e comprende l'isola di Lampedusa ed il disabitato isolotto di Lampione. L'isola di Lampedusa, estesa su 20,2 kmq e localizzata nel Canale di Sicilia a 128 Km dalla costa della Tunisia ed ad una distanza quasi doppia dalla Sicilia, è costituita da calcari stratificati bianchi miocenici, ed appartiene alla piattaforma continentale africana. Al nord-africa Lampedusa è stata collegata nel periodo pontico-pliocenico. L'isola dal punto di vista morfologico è rappresentata da un tavolato con massima altitudine di m 133, solcato da incisioni più o meno profonde che sboccano in numerose cale nella parte meridionale, mentre la costa settentrionale si presenta invece scoscesa ed è caratterizzata da un sistema di falesie. Il bioclima è stato riferito al tipo termo-mediterraneo semiarido secondo la classificazione di Rivas-Martinez; le piogge risultano comunque estremamente variabili di anno in anno e notevole importanza rivestono le precipitazioni occulte. Simile a Lampedusa per caratteristiche geologiche e climatiche è il piccolo isolotto di Lampione. Sotto l'aspetto vegetazionale di un certo rilievo sono le formazioni arbustive (Periplocion angustifoliae e Cisto-Ericion), alofilo-rupicole ( Crithmo-Limonietea) e le alo-nitrofile (Pegano-Salsoletea). Si tratta di ambienti insulari estremamente interessanti nonostante il pesante degrado di origine antropica per attività turistica cui sono stati sottoposti.


DESCRIPTION

The area of ​​the SIC falls in the municipality of Lampedusa and Linosa and includes the island of Lampedusa and the uninhabited islet of Lampione. The island of Lampedusa, extended about 20.2 sq km and localized in the Sicilian Channel 128 km from the coast of Tunisia and at a distance almost double from Sicily, is constituted by white laminated limestones miocenic, and belongs to the African continental shelf. In the north-africa Lampedusa it has been linked in the Pontic-Pliocene period. The island from a morphological point of view is represented by a plank with a maximum altitude of 133 m, furrowed by more or less deep incisions which open in numerous inlets in the southern part, while the northern coast is rather abrupt and is characterized by a system the cliffs. The bioclima has been reported to thermo-semiarid Mediterranean type according to the classification of Rivas-Martinez; the rains are still extremely variable from year to year and significant importance are the occult precipitation. Similar to Lampedusa for geological and climatic characteristics is the small islet of Lampione. Under the vegetation aspect of some importance are the shrub formations (Periplocion angustifoliae and Rockrose-Ericion), alofilo-rupicole (Crithmo-Limonietea) and halo-nitrophilous (Pegano-Salsoletea). It is extremely interesting island environments despite the heavy degradation of man-made tourist activity to which they were subjected.


Denominazione

Isola di Lampedusa e Lampione

Codice

ITA040002

Regione

Sicilia

Ente responsabile

Regione Siciliana

Capitaneria di porto

n.d.

Superficie (Ha)

1406.00

Lunghezza

0.00

Latitudine

35.514400

Longitudine

12.562800

MISURE DI CONSERVAZIONE GENERALI

DM 21.12.2015 - D.D.G. 36/2015 - DDG N. 861/2010

Non si rinvengono misure di conservazione generali riservate all'attività di pesca.

MISURE DI CONSERVAZIONE SITO SPECIFICHE

DDG N. 861/2010 - Piano di Gestione

- Divieto di catturare o uccidere esemplari di Astroides calycularis, Asterina panceri, Cladocora caespitosa, Charonia lampas, Hippocampus histrix, Ophidiaster ophidianus, Spongia officinalis.
- divieto di avvicinarsi con qualunque tipo di imbarcazione o natante a più di 250 metri di distanza dagli stormi di Berta maggiore ed altri uccelli marini in assembramento a mare.
- divieto di accesso, ormeggio, sbarco, transito, balneazione, sorvolo con qualunque mezzo, pascolo del bestiame entro un raggio di 100 metri dalle colonie degli uccelli marini nei periodi indicati all’art. 6 punto 7 del DM 17 ottobre 2007 e dentro le grotte marine.

Documenti

Link

Multimedia

Foto non disponibili