Foce del Fiume Pollina e Monte Tardara

DESCRIZIONE

Il sito si localizza nel versante settentrionale costiero della Sicilia, a cavallo tra le province di Palermo e di Messina; esso si estende per 2083,25 ettari, interessando i territori dei comuni di Pollina, San Mauro Castelverde, Tusa e Pettineo. Il biotopo include il tratto terminale del Fiume Pollina fino alla foce, oltre alla dorsale interna che si sviluppa ad est del corso d'acqua. Fra le cime più elevate figurano quelle di Cozzo Schifo (m 640), Monte Tardara (m 645), Cozzo Uccello ( m 767), Pizzo S. Elia (m 600), Cozzo Morto (m 841), Pizzo Taverna (m 1027). La struttura geologica del comprensorio è prevalentemente espressa da formazioni silico-arenacee, costituite in prevalenza da rocce sedimentarie, quali quarzareniti e peliti brune, distribuite a strati, secondo la classica organizzazione del flysch numidico; nel fondovalle si alternano invece i depositi alluvionali. Per quanto concerne il bioclima, la zona costiera rientra nel termomediterraneo (temperatura > 16 °C) subumido (piovosità= 600-700 mm), mentre l'area collinare più interna tende verso il mesomediterraneo (temperatura = 13-16 °C) subumido-umido (piovosità= 600-1000 mm). Il paesaggio vegetale è prevalentemente dominato da sughereti più o meno degradati, talora alternati a nuclei di querceti caducifogli e residui colturali. Lungo la foce del Fiume Pollina sono alquanto ben rappresentati aspetti di boscaglie ed arbusteti ripali a dominanza di Tamarix africana


DESCRIPTION

The site is localized in the northern coastal side of Sicily, between the provinces of Palermo and Messina; it covers 2,083.25 hectares encompassing the municipalities of Pollina, San Mauro Castelverde, Tusa Pettineo. The biotope includes the final stretch of Pollina River to the mouth, in addition to the inner ridge which extends to the east of the river. Among the highest peaks include those of Cozzo Schifo (640 m), Monte Tardara (645 m), Cozzo Bird (767 m), Pizzo S. Elia (600 m), Cozzo Dead (841 m), Pizzo Taverna (1027 m ). The geological structure of the area is predominantly expressed by silico-arenaceous formations, consist mainly of sedimentary rocks such quartzarenites and brown peliti, distributed in layers, according to the classical organization of flysch numidian; in the valley instead alternate alluvial deposits. As regards the bioclima, the coastal area falls within the thermomediterranean (temperature> 16 ° C) subhumid (rainfall = 600-700 mm), while the most internal hilly area tends towards the mesomediterranean (temperature = 13-16 ° C) subhumid -umido (rainfall = 600-1000 mm). The plant landscape is mainly dominated by cork more or less degraded, sometimes alternating with nuclei of deciduous oak and crop residues. Along the mouth of the River Pollina it is quite well represented aspects of woods and shrubs ripali dominant African Tamarix


Denominazione

Foce del Fiume Pollina e Monte Tardara

Codice

ITA020018

Regione

Sicilia

Ente responsabile

Regione Siciliana

Capitaneria di porto

n.d.

Superficie (Ha)

2095.00

Lunghezza

0.00

Latitudine

37.975300

Longitudine

14.208100

MISURE DI CONSERVAZIONE GENERALI

DM 21.12.2015 - D.D.G. 36/2015 - DDG N. 183/2012

Non si rinvengono misure di conservazione generali riservate all'attività di pesca.

MISURE DI CONSERVAZIONE SITO SPECIFICHE

DDG N. 183/2012 - Piano di Gestione

Non si rinvengono misure di conservazione sito-specifiche riservate l'attività di pesca.

Documenti

Link

Multimedia

Foto non disponibili