Isolotto di S. Martino e dintorni

DESCRIZIONE

Area di origine vulcanica, costituita tra l'altro da depositi piroclastici e pomici.

Frammenti di vegetazione rupestre costiera e lembi di macchia. Interessante avifauna e chirotterofauna.


DESCRIPTION

volcanic area, consisting of, among others, and pumice pyroclastic deposits.

Fragments of coastal rock vegetation and scrub flaps. Interesting birds and bats.


Denominazione

Isolotto di S. Martino e dintorni

Codice

IT8030013

Regione

Campania

Capitaneria di porto

n.d.

Superficie (Ha)

14.00

Lunghezza

0.00

Latitudine

40.798600

Longitudine

14.041400

MISURE DI CONSERVAZIONE GENERALI

Deliberazione Giunta Regionale n. 795 del 19/12/2017

Misure di conservazione generali
g) divieto di esercizio della pesca con reti da traino, draghe, ciancioli, sciabiche da natante, sciabiche da spiaggia e reti analoghe sulle praterie sottomarine, in particolare sulle praterie di posidonie (Posidonia oceanica) o di altre fanerogame marine, di cui all’art. 4 del regolamento (CE) n. 1967/06;
h) divieto di esercizio della pesca con reti da traino, draghe, sciabiche da spiaggia e reti analoghe su habitat coralligeni e letti di maerl, di cui all’art. 4 del regolamento (CE) n. 1967/06;
(…)
È fatto divieto su tutto il territorio regionale di immettere nelle acque libere gamberi appartenenti a specie diverse da Austropotamobius pallipes (=A. italicus)

MISURE DI CONSERVAZIONE SITO SPECIFICHE

Deliberazione Giunta Regionale n. 795 del 19/12/2017

(...)
- é fatto divieto di alterazione geomorfologica delle scogliere con operazioni di riempimento e copertura con materiali permanenti (1240: Scogliere con vegetazione delle coste mediterranee con Limonium spp. endemici)

Documenti

Link

Multimedia

Foto non disponibili