Fondali tra le foci del Fiume Chiarone e Fiume Fiora

DESCRIZIONE

Il SIC IT6000001 “Fondali tra le foci del Fiume Chiarone e Fiume Fiora” appartiene alla regione biogeografia Mediterranea, occupa una superficie di 1762 ha, è localizzato nella Provincia di Viterbo, davanti al Comune di Montalto di Castro, mentre una porzione di 545 ha, ricade nelle acque antistanti il Comune di Capalbio in Regione Toscana.

Il SIC non ricade in Area Naturale Protetta (sensu L. 394/1991)


DESCRIPTION

The SIC IT6000001 "Fondali between the mouths of the River Chiarone and Fiora River" belongs to biogeography region Mediterranean, occupies an area of ​​1762 ha, is located in the Province of Viterbo, in front of the Municipality of Montalto di Castro, while a portion of 545 ha, It falls in the waters off the town of Capalbio in the Tuscany Region.

The SIC does not fall under the Natural Protected Area (sensu L. 394/1991)


Denominazione

Fondali tra le foci del Fiume Chiarone e Fiume Fiora

Codice

IT6000001

Regione

Lazio

Capitaneria di porto

n.d.

Superficie (Ha)

2844.00

Lunghezza

11.00

Latitudine

42.353900

Longitudine

11.473300

MISURE DI CONSERVAZIONE GENERALI

Allegato D alla Deliberazione della Giunta Regionale n 612 del 16 dicembre 2011

1. Divieti
(...)
f) è vietato l’esercizio della pesca con reti da traino, draghe, ciancioli, sciabiche da natante, sciabiche da spiaggia, reti analoghe sulle praterie sottomarine, in particolare sulle praterie di posidonie (Posidonia oceanica) o di altre fanerogame marine, di cui all’art. 4 del regolamento (CE) n. 1967/06;
g) è vietato l’esercizio della pesca con reti da traino, draghe, sciabiche da spiaggia, reti analoghe e altri attrezzi non consentiti su habitat coralligeni e letti di maerl, di cui all’art. 4 del regolamento (CE) n. 1967/06;

MISURE DI CONSERVAZIONE SITO SPECIFICHE

Deliberazione 6 agosto 2019, n. 601

7.2.1. Divieti ed obblighi generali
Divieto di prelievo e movimentazione dei sedimenti presenti sui fondali del Sito

7.2.2 Divieti ed obblighi relativamente agli habitat
1120* Praterie di Posidonia (Posidonion oceanicae) (Lazio e Toscana)
1170 Scogliere (Lazio)

Vigenti sia per la Regione Lazio che per la Toscana
a) è vietato ancorare in corrispondenza dell’habitat 1120* e 1170;
b) è vietato realizzare all’interno del SIC campi ormeggio che utilizzino sistemi di ancoraggio a corpo morto;

Vigenti solo per la Regione Lazio
a) è obbligatoria da parte del Soggetto Gestore del Sito, anche ricorrendo a misure contrattuali con i Comuni prospicienti il Sito, la regolamentazione del flusso turistico – balneare all’interno delle zone a più elevato pregio naturalistico ricadenti nel SIC, che preveda il divieto di danneggiamento e/o prelievo di organismi marini, l’utilizzo delle aree d’interesse presenti nel SIC secondo un calendario specifico da definire e il divieto d’accesso, se non per scopi scientifici, alle zone più sensibili presenti nel Sito.

Documenti

Link

Multimedia

Foto non disponibili