Isola di Capraia - area terrestre e marina

DESCRIZIONE

Isola vulcanica con scogliere dirupate e poco accessibili. Remota antropizzazione per effetto del pascolo e dell'incendio, oggi quasi interamente da vegetazione naturale anche se prevalgono gli stadi di degradazione.Importante sito di nidificazione per diverse specie ornitiche rare, marine (Phalcrocorax aristotelis desmarestii, Larus audouinii, Calonectris diomedea) e terrstri (Falco peregrinus, Sylva sarda, Sylva conspicillata, Serinus citrinella corsicana). Area di sosta per uccelli migratori.


DESCRIPTION

A volcanic island with steep cliffs and inaccessible. Remote anthropization for grazing and burning effect almost entirely of natural vegetation today although prevail stadiums degradazione.Importante nesting site for rare ornithological species, marine (Phalcrocorax desmarestii aristotelis, Larus audouinii, Calonectris diomedea) and terrstri ( Falco peregrinus, Sardinian Sylva, Sylva conspicillata, Serinus citrinella corsicana). Rest area for migratory birds.


Denominazione

Isola di Capraia - area terrestre e marina

Codice

IT5160006

Regione

Toscana

Ente responsabile

Regione Toscana

Superficie (Ha)

18753.00

Lunghezza

0.00

Latitudine

43.037200

Longitudine

9.819700

MISURE DI CONSERVAZIONE GENERALI

DGR 15 dicembre 2015, n. 1223

Allegato A
Non si rinvengono misure di conservazione generali riservate all'attività di pesca.




MISURE DI CONSERVAZIONE SITO SPECIFICHE

DGR 15 dicembre 2015, n. 1223

ALLEGATO B
-Divieto di prelievo in natura di individui (a qualsiasi stadio di sviluppo) della patella
1012 Patella ferruginea
-Divieto di prelievo in natura di individui (a qualsiasi stadio di sviluppo) del dattero di mare
1027 Lithophaga lithophaga
-Divieto di prelievo in natura di individui (a qualsiasi stadio di sviluppo) del riccio diadema
1008 Centrostephanus longispinus
-Divieto di prelievo in natura di individui (a qualsiasi stadio di sviluppo) della magnosa
1090 Scyllarides latus
-Divieto di prelievo in natura di individui (a qualsiasi stadio di sviluppo) della nacchera
1028 Pinna nobilis
Intensificazione della sorveglianza nelle zone 1 a mare dove l’accesso, la navigazione, la sosta, l’ancoraggio, la pesca e l’immersione è vietata dall’Ente Parco
1350 Delphinus delphis
2029 Globicephala melas
1227 Chelonia mydas
1012 Patella ferruginea
1028 Pinna nobilis
1027 Lithophaga lithophaga
1349 Tursiops truncatus
1223 Dermochelys coriacea
2621 Balaenoptera physalus
2034 Stenella coeruleoalba
2030 Grampus griseus
2624 Physeter catodon
1090 Scyllarides latus
1001 Corallium rubrum
1224 Caretta caretta
1170 Scogliere
8330 Grotte marine sommerse o semisommerse
1008 Centrostephanus longispinus
2035 Ziphius cavisrostris
1120 Praterie di posidonia

Il presente sito è in gran parte compreso nel Parco Nazionale “Arcipelago Toscano”.
Valgono anche le misure e i divieti previsti per il “Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano”, alle quali si rimanda.

Documenti

Link

Multimedia

Foto non disponibili