Zona di restrizione della pesca nella Fossa di Jabuka/Pomo nel Mare Adriatico 3

DESCRIZIONE

Istituita nella zona delimitata dalle linee che uniscono le coordinate seguenti:

— 43° 17,436’ N, 15° 29,496’ E
— 43° 24,758’ N, 15° 33,215’ E
— 43° 20,345’ N, 15° 47,012’ E
— 43° 18,150’ N, 15° 51,362’ E
— 43° 13,984’ N, 15° 55,232’ E
— 43° 12,873’ N, 15° 52,761’ E
— 43° 13,494’ N, 15° 40,040’ E.


DESCRIPTION

Instituted within the area bounded by the lines joining the following coordinates:

- 43 ° 17.436 'N, 15 ° 29.496' E
- 43 ° 24.758 'N, 15 ° 33.215' E
- 43 ° 20.345 'N, 15 ° 47.012' E
- 43 ° 18.150 'N, 15 ° 51.362' E
- 43 ° 13.984 'N, 15 ° 55.232' E
- 43 ° 12.873 'N, 15 ° 52.761' E
- 43 ° 13.494 'N, 15 ° 40.040' E.


Denominazione

Zona di restrizione della pesca nella Fossa di Jabuka/Pomo nel Mare Adriatico 3

Capitaneria di porto

n.d.

VINCOLI E DIVIETI

Art. 1, co. 3 del REGOLAMENTO (UE) 2019/982 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 5 giugno 2019

Dal 1 o settembre al 31 ottobre di ogni anno, la pesca ricreativa e la pesca con reti da posta fisse, reti a strascico, palangari di fondo e trappole sono vietate

Documenti

Link

Multimedia

Foto non disponibili