ZTB Al largo delle coste dell’Argentario

DESCRIZIONE

La zona si trova a ponente dell’isola del Giglio ed è ubicata in una zona di forte concentrazione di giovani naselli. Nell’area antistante la Toscana vi sono ampie aree marine protette a vario titolo e i pescatori sono molto sensibili ad ulteriori riduzioni delle aree di pesca che porterebbero i pescatori a concentrarsi nelle altre aree. Pertanto la normativa nella zona prevede il divieto di pesca con reti trainate dal 1° gennaio a tutto giugno, mentre è consentito l’utilizzo delle reti selettive e delle reti a circuizione.


DESCRIPTION

The area is located in the west of the island of Giglio and is located in a zone of high concentration of young hake. In front of Tuscany there are large marine protected areas in various capacities, and the fishermen are very sensitive to additional reductions in fishing areas that would lead fishermen to concentrate in other areas. Thus the legislation in the area includes a ban on fishing with towed nets from 1 January through June, while it is allowed the use of selective nets and seine nets.


Denominazione

ZTB Al largo delle coste dell’Argentario

VINCOLI E DIVIETI

DM MIPAAF 22 gennaio 2009

Pesca professionale: è consentita la pesca a strascico e con reti volanti nel periodo compreso tra il 1° luglio ed il 31 dicembre. Viene consentito l’uso di reti a circuizione, reti da posta, nasse e l’uso dei palangari.
Pesca sportiva: si consente la pesca con un massimo di 5 ami per pescatore.

Documenti

Link

Multimedia

Foto non disponibili