ZTB Barbare

DESCRIZIONE

Questa zona di tutela biologica è situata quasi 30 miglia al largo di Ancona, su fondali di circa 70 metri, e ha la caratteristica di racchiudere delle piattaforme di estrazione di idrocarburi, che per la profondità costituiscono ambienti particolari con presenza di specie di substrato duro. Inoltre anche per l’effetto di richiamo delle luci notturne, nella zona sono presenti dei grandi pelagici, dalle palamite ai tonni e alle ricciole. Nella zona è vietata la pesca con reti trainate e con palangresi di profondità, mentre è permessa la pesca con nasse e reti da posta sul fondo, attrezzi più selettivi, e con reti da circuizione e palangresi di superficie per le risorse pelagiche.

Zona di tutela biologica denominata «Area Barbare»
a) lat. 44° 00'00 N - long. 13° 38'50 E;
b) lat. 44° 00'00 N - long. 13° 50'00 E;
c) lat. 44° 07'00 N - long. 13° 50'00 E;
d) lat. 44° 07'00 N - long. 13° 43'00 E.


DESCRIPTION

This biological protection zone is situated nearly 30 miles off the coast of Ancona, at depths of about 70 meters, and has the characteristic to enclose of hydrocarbon extraction platforms, which for the depth constitute particular environments with the presence of species of hard substrate. Moreover, even for the effect of the night lights lure, in the area of ​​large pelagic species are present, than skipjack to tuna and amberjack. In the area fishing it is prohibited with towed nets and palangresi deep, while fishing is allowed with pots and nets on the bottom, more selective gear and seiners and surface palangresi for pelagic resources.

biological protection area called "Area Barbare»
a) lat. 44 ° 00'00 N - long. 13 ° 38'50 E;
b) lat. 44 ° 00'00 N - long. 13 ° 50'00 E;
c) lat. 44 ° 07'00 N - long. 13 ° 50'00 E;
d) lat. 44 ° 07'00 N - long. 13 ° 43'00 E.


Denominazione

ZTB Barbare

Capitaneria di porto

Guardia costiera di Ancona

VINCOLI E DIVIETI

DM MIPAAF 22 gennaio 2009

Pesca professionale: viene consentito l’uso di reti da posta e a circuizione e l’uso delle nasse. Ammesso l’uso dei palangari, ma solo di superficie

Pesca sportiva: si consente la pesca con un massimo di 5 ami per pescatore.

Documenti

Link

Multimedia

Foto non disponibili